ECOBONUS 110% - GUIDA PRATICA

DURATA: 1 LUGLIO 2020 – 31 DICEMBRE 2021

DETRAZIONE IRPEF DEL 110% PER LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

IN 5 RATE ANNUALI (22% L'ANNO)

 

Il credito IRPEF può essere ceduto all'impresa esecutrice, che a sua volta lo può cedere alla banca, e trasformato in SCONTO IN FATTURA

 

BENEFICIARI: CONDOMINI, PERSONE FISICHE, ASSOCIAZIONI NOPROFIT E SPORTIVE

 

LAVORI AMMESSI “TRAINANTI”

  1. ISOLAMENTO TERMICO delle superfici opache verticali e orizzontali (>25% superficie – soglia max 60000 € ad u.i.)

  2. SOSTITUZIONE DELLA CALDAIA DI IMPIANTI CENTRALIZZATI con generatore a condensazione o pompa di calore (max 30000 € ad u.i.)

  3. SOSTITUZIONE DELLA CALDAIA DI IMPIANTI SINGOLI con generatore a condensazione o pompa di calore (max 30000 €)

 

LAVORI AMMISSIBILI SE ASSOCIATI AI PRECEDENTI

  • Montaggio di PANNELLI FOTOVOLTAICI e/o di accumulatori di energia collegati;

  • Tutti gli interventi previsti dal vecchio ecobonus: INFISSI, PANNELLI SOLARI TERMICI, SCHERMATURE SOLARI, CONDIZIONATORI;

  • Realizzazione di COLONNINE DI RICARICA per auto elettriche.

 

CONDIZIONE

Tutti i lavori devono assicurare il miglioramento di almeno due classi energetiche dell'edificio

 

COSA FARE PER INIZIARE?

CONTATTAMI: Sono 13 anni che assisto i miei clienti nelle riqualificazioni energetiche (bonus 55% e 65%), progetto per loro le migliori soluzioni tecniche per il risparmio energetico e per migliorare il comfort termico invernale ed estivo, permetto loro di ottenere sconti fiscali sempre più cospicui, senza mai un contenzioso con l'Agenzia delle Entrate.

                                                                           PREVENTIVI GRATIS