GIARDINO PER NON VEDENTI

2020

Giardino per non vedenti

Le bagnese - Scandicci - Firenze 

Progetto architettonico, Direzione Lavori

Giardiniere: Pino Pellino - Firenze

Cliente: privato

Costo: € 8.000,00

Il progetto, commissionato da una coppia di persone non vedenti, doveva definire gli spazi attraverso gli altri 4 sensi. Per questo si articola in una varietà di profumi (fiori e cespugli), sapori (alberi da frutto), tessiture (foglie e percorsi) ed il suono di un piccolo scroscio d'acqua.

La comunicazione con il cliente si è sviluppata in parte con il racconto ed in parte con un plastico di studio.

Lungo il percorso di ingresso, sulla sinistra, bordura di ginepro nano punteggiata da lavande;
sulla destra si apre il prato fiorito miscela giapponese, con il caco e sullo sfondo le rose già presenti.

Proseguendo si passa attraverso due colonne fiorite con una rosa rampicante Mortimer Sackler Climbing  profumata

Lungo il percorso sul fianco della casa troviamo un'alternanza di alberi da frutto (già presenti) e grandi cespugli profumati (1,5 metri di diametro), nell'ordine:
Calicantus occidentalis, o calicanto d'estate, fiorisce a mag/giu, foglia verde lucida sopra e ruvida sotto, fiori rossi profumati
Edgeworthia chrysantha i fiori color crema, molto profumati, appaiono sui rami prima delle foglie, in tardo inverno o all'inizio della primavera; le foglie appaiono successivamente, e sono oblanceolate, i frutti sono purpurei
Philadelphus coronarius, fiorisce a mag/giu, foglia prima gialla poi verde, fiori bianchissimi (detto fiore dell'angelo) profumati di agrumi
Chimonantus praecox, o calicanto di inverno, fiorisce a gen/mar, foglia tipo alloro, fiori gialli delicatamente profumati direttamente sui rami, con petali cerosi.

Davanti a questi cespugli e dietro agli alberi da frutto, si snoda una serpentina di arbusti nani ed erbacee perenni quali:
Tulbaghia violacea, fiorisce in primavera fiori violetto con profumo d'aglio antizanzare
Erica carnea, specie spontanea arbustiva, tappezzante e sempreverde, fioritura, da febbraio fino all’inizio dell’estate, fiori rosa scuro riuniti in grappoli con corolla
Gaura, pianta molto resistente, fiori bianchi o rosati, simili ad orchidee, con petali rivolti verso il basso, per cinque mesi all'anno
Calocephalus brownii, o pianta corallo, perenne sempreverde composta da tantissimi fusti sottili variamente ramificati di colore argenteo, ricoperti da piccolissime foglie lineari; fiorisce a primavera piccole infiorescenze sferiche giallo verdastro simili a quelli della Santolina e del Piretro
Tanacetum cinerariifolium, Piretro della Dalmazia, erbacea perenne, foglie di colore verde-azzurro con margini profondamente incisi, se sfregate tra le dita emanano il  profumo tanto temuto dagli insetti e dai vari parassiti; fiori simili a margherite con petali bianchi e un bottone centrale di colore giallo

Geranium macrorrhizum, o geranio odoroso, erbacea perenne che sboccia a maggio con fiori profumati violetti. 

Sarcococca, pianta a sviluppo arbustivo con foglie ovali, coriacee e lucide di colore verde; fioritura con piccoli e profumatissimi fiori bianchi. 

Per riempire le aiuole a mezza-luna che si creano ci saranno bulbi come narcisi, gigli, hemerocallis, crochi.

Arrivati sul retro troviamo la pavimentazione (2,5x3,5 m.) coperta da una gazebo, dove mangiare e oltre ad essa una grande aiuola profumata con fioriture dal bianco al rosa, al lilla, composta da arbusti grandi (1-1,2 m):
Budleja Davidii, albero delle farfalle, fiorisce da giu a sett, foglia allungata grigio-verde, fiori a pannocchia di colore lilla profumati di miele
Spirea Japonica, fiorisce a mar/mag, foglia verde e arancio in autunno, fiori rosa a grappoli profumati
Coleonema pulchellum, fiorisce a apr/giu, foglia tipo aghi verde chiaro aromatica, fiori rosa profumati
Daphne odora, arbusto sempreverde con foglie ovali, appuntite, coriacee, di colore verde scuro; a fine inverno piccoli fiori di colore rosa, molto profumati (i fiori della pianta vengono utilizzati in Giappone per profumare la biancheria)

Nella stessa aiuola vi sono arbusti più piccoli:
Budleja nanho purple (buldeja nana)
Sull'estremità destra dell'aiuola trovano posto le aromatiche: timo, salvia, rosmarino, melissa, prezzemolo

Nell'angolo in ombra del giardino, davanti al terrazzino del vicino, troviamo tre cespugli: ortensia, mahonia e viburnum opulus (palla di neve)

Sul lato destro del gazebo parte un percorso tattile in pietra a spacco che porta:
1. seguendo l'aiuola sulla sinistra ad una panchina posizionata sotto il pesco
2. arrivando alla fontana e seguendola sulla sinistra, si costeggia una siepe alta di eleagnus ebbingeii (foglie lucide argentee e piccoli fiori bianchi e profumati a primavera), che porta al cancello sul retro
3. seguendo i tre cespugli davanti all'angolo si arriva al garage ed allo stenditoio

In fondo, tra il cancello e lo stendino, per chiudere e schermare il giardino, vi sono un'olea fragrans dal profumo intenso ed un'osmanthus che fiorisce in tarda estate ed autunno con fiori bianchi profumati e bacche nere profumate.

bagnese04